Una merenda per l’Epifania

Progetto Epifania per i bimbi del Madagascar

Una merenda per l’Epifania

icona area geografica africa

ANDAFITRAZO - MADAGASCAR

icona area tematica salute e nutrizione

SALUTE E NUTRIZIONE

OBIETTIVO RAGGIUNTO!

Un villaggio nel cuore della foresta

Il villaggio di Andafitrazo sorge nel cuore di una fitta foresta di baobab, in una zona recondita del sud-ovest del Madagascar, nel territorio di Tulear. Gli abitanti, di etnia michea, sono, fra quelli di questa regione isolata, i più restii ad aprirsi alla civilizzazione.
Sopravvivono tagliando gli alberi, di cui vendono il legname per pochi soldi, incuranti dei danni del disboscamento – che in Madagascar ha raggiunto proporzioni molto preoccupanti, raccogliendo il miele selvatico e le “patate della foresta”, dei tuberi che crescono spontaneamente.

La presenza salesiana

Qui, nel cuore della foresta, i salesiani hanno costruito una scuola elementare e un ostello per gli insegnanti che ci lavorano, visto che il luogo impervio e isolato. Hanno anche portato avanti, nel corso degli anni, delle piccole attività di promozione per sensibilizzare i genitori all’importanza dell’istruzione, in un contesto talmente povero in cui per le famiglie il sostentamento è l’unica cosa che conta.

L’80% dei 20 milioni di abitanti del Madagascar vive con meno di 1$ al giorno

TULEAR - MADAGASCAR

TULEAR – MADAGASCAR

Il progetto

Padre Corselli, missionario salesiano in Madagascar da quarant’anni, ci ha chiesto aiuto per offrire la merenda ai bimbi del villaggio: in una situazione di grande povertà che spesso provoca casi di malnutrizione, garantire del cibo quotidianamente non è cosa da poco. Lo spuntino consisterebbe in un pezzo di manioca (un tubero ricco di carboidrati, sali minerali e vitamine), una patata dolce e una tisana molto zuccherata preparata con erbe locali.

Budget e beneficiari

I bimbi che riceveranno la merenda quotidianamente sono i 160 che frequentano la scuole elementare salesiana; la preparazione delle merende è a carico dei genitori che si sono dati disponibili ad occuparsene a rotazione. Per il momento, padre Corselli ci ha chiesto il sostegno per 9 mesi per l’acquisto di patate, manioca e zucchero: con 660 € si garantisce la fornitura di entrambi i tuberi, con 270 €, quella dello zucchero per le tisane. Per offrire le merenda ad un bimbo del villaggio per 9 mesi servono meno di 6 € e tu, con una donazione di 30, 60, 120 €, puoi dare un contributo decisivo!

Codice progetto: 25064

icona area tematica salute e nutrizione

FONDO SALUTE E NUTRIZIONE

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco per garantire salute e nutrizione ai bambini e ai giovani dei paesi più svantaggiati è dedicato alla cura dei più piccoli. Per loro, per le mamme in difficoltà che non sanno come sfamare i loro figli, per tutte le situazioni di emergenza alimentare e di scorretta alimentazione in cui le nostre missionarie e i nostri missionari sono presenti per garantire un aiuto. Per la cura di questi bambini, per il diritto a crescere sani e per il sostegno sanitario di tante persone povere noi vogliamo essere in prima linea.

PROGETTI IN CORSO

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy