Benin: piatti e forchette per i bambini di strada

progetto realizzato
Progetto Romania Bacau

Benin: piatti e forchette per i bambini di strada

Icona Europa

BENIN - COTONOU

Icona salute e nutrizione

SALUTE E NUTRIZIONE

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO SONO STATI RAGGIUNTI

 

Grazie alla vostra generosità l’opera salesiana Maman Marguerite a Cotonou ha ricevuto piatti e forchette per dare da mangiare ai bambini di strada che frequentano il centro.

 

GRAZIE!

GUARDA LA GALLERY

Il contesto socio-economico

La città di Cotonou è la capitale economica del Benin e ospita circa 5 milioni di abitanti, quasi la metà della popolazione totale. Caratterizzata dalla presenza delle grandi istituzioni pubbliche e private del paese, è conosciuta in tutta l’Africa occidentale per il suo immenso mercato. È Dantokpa, che attrae molte famiglie che si riversano qui dalle campagne, allettate dalle possibilità offerte dalle intense attività commerciali di questo enorme mercato. Tutto questo incrementa anche il fenomeno dei bambini di strada, che vagano per il mercato e i suoi dintorni.

Il contesto educativo

La residenza Maman Marguerite a Cotonou è un centro salesiano che offre protezione notturna, reintegrazione socio-professionale e reinserimento familiare ai minori in condizione di vulnerabilità del mercato di Cotonou. Sono bambini e ragazzini di età compresa tra i 10 e 17 anni che vivono tra le bancarelle del mercato, facendo lavoretti di giorno e vagando per le strade la notte, alla ricerca di un rifugio temporaneo.

 

I bambini di strada di Cotonou vivono senza protezione né cure e non godono di nessun tipo di diritto.

COTONOU -BENIN

Cotonou – Benin

Progetto: finalitá

I Figli di Don Bosco, con la concretezza tutta salesiana che li contraddistingue, ci hanno inviato un progetto semplice ma incisivo. Le condizioni igienico-sanitarie di questi street children sono pessime: vivono tra i rifiuti, scalzi, esposti a germi e malattie. Epatite, tetano, febbre tifoidea mietono molte vittime fra i bambini del mercato di Cotonou. Per questo i nostri missionari hanno pensato ad un progetto che prevedeva due iniziative: una campagna di vaccinazione e un’iniziativa di sensibilizzazione alle tematiche di igiene e pulizia che comprendeva anche l’acquisto di stoviglie nuove, in acciaio. L’intervento vaccinale è già stato generosamente sostenuto da un benefattore: c’era bisogno di sostegno per l’acquisto di piatti, bicchieri e stoviglie.

Il budget

Qui, dove non è scontato neppure avere un piatto pulito a disposizione, con soli 2.000 € abbiamo dotato il Foyer di tante stoviglie nuove, di piatti e di bicchieri che ora consentono ai piccoli utenti di mangiare e bere in sicurezza. Il numero dei beneficiari si aggira intorno ai 120, ma non ci sono numeri ufficiali perché qui la stima dei frequentatori del centro è variabile: 109 ci vivono stabilmente, mentre alcuni si presentano occasionalmente.

Codice progetto: 23254

Icona Salute e nutrizione

FONDO SALUTE E NUTRIZIONE

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco per garantire salute e nutrizione ai bambini e ai giovani dei paesi più svantaggiati è dedicato alla cura dei più piccoli. Per loro, per le mamme in difficoltà che non sanno come sfamare i loro figli, per tutte le situazioni di emergenza alimentare e di scorretta alimentazione in cui le nostre missionarie e i nostri missionari sono presenti per garantire un aiuto. Per la cura di questi bambini, per il diritto a crescere sani e per il sostegno sanitario di tante persone povere noi vogliamo essere in prima linea.

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy