Madagascar: un trattore per combattere l’isolamento

Bambini nella missione salesiana in Madagascar

Madagascar: un trattore per combattere l’isolamento

icona area geografica africa

MADAGASCAR - BEMANEVIKY

icona area tematica salute e nutrizione

SOCIALE

Il contesto

Il distretto missionario di Bemaneviky comprende una parrocchia centrale che conta circa 1.000 fedeli e 150 villaggi distribuiti su una superficie di 9.800 Kmq, dove vive una popolazione di circa 90.000 abitanti. Sono 50 le chiese disseminate su questo vasto territorio, tutte in luoghi impervi e isolati, nonché difficili da raggiungere per la mancanza di strade. Qui la catechesi è assicurata dalla presenza dei catechisti che si incontrano con il parroco una volta al mese.

I sogni dei Figli di don Bosco

Nonostante il lavoro svolto nei 39 anni di presenza salesiana in questa regione, molto rimane ancora da fare. Tante sono le idee: in ambito pastorale e educativo, nell’ambito delle infrastrutture… da migliorare, rinnovare, progettare, costruire ad esempio scuole, pozzi, chiese. Nella maggior parte dei casi, però, rimangono solo sulla carta, soprattutto per le difficoltà logistiche. Qui, le strade non esistono, ed è quasi impossibile mettere in atto l’attività di trasporto più banale, sia di merci di ogni genere che di persone.

La missione di Bemaneviky dista circa 900 km dalla capitale Antananarivo

MADAGASCAR - BEMANEVIKY

MADAGASCAR – BEMANEVIKY

Il progetto

L’opera salesiana di Bemaneviky, essendo ubicata nel cuore della foresta, non ha attualmente possibilità di crescita. Questa situazione di totale isolamento potrebbe tuttavia cambiare radicalmente, se i missionari potessero usufruire di un mezzo adatto a muoversi in un’area isolata come questa.
I Figli di Don Bosco hanno pertanto un disperato bisogno di acquistare un trattore che verrà utilizzato sia per gli spostamenti delle persone (missionari, ma non solo), che per il trasporto di beni e di materiale edile per le esigenze dell’opera salesiana.

Il costo di un trattore che possa essere utilizzato come mezzo di trasporto in mezzo a fango, detriti, radici affioranti, è impegnativo… un nostro benefattore speciale, interessato al progetto, ci ha già fatto una generosissima donazione da 10.000 €: per l’acquisto del trattore ne servono 40.000, abbiamo ancora bisogno di aiuto! Con 15, 30, 60 € possiamo raggiungere i 30.000 € necessari ai Figli di Don Bosco per migliorare la vita di tante persone che vivono in villaggi poverissimi. Grazie, a nome loro e a nome di don Luca Treglia, il sacerdote salesiano che dedica la sua missione ai più poveri in Madagascar! Insieme possiamo farcela!

Codice progetto: 24736

icona area tematica salute e nutrizione

FONDO SOCIALE

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco per il sociale è legato all’implementazione e al sostegno alle attività dei nostri centri di accoglienza, alle case per i ragazzi di strada, alle opere dirette al sostegno e all’integrazione di bambini e ragazzi a rischio in tutto il mondo. Sono tanti i missionari che per vocazione offrono la loro vita alle categorie sociali più deboli, e ai giovani più svantaggiati apriamo le porte delle nostre case per offrire una famiglia, cure e dedizione. Tutto il nostro aiuto per loro.

PROGETTI IN CORSO

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy