ISOLE SALOMONE – Honiara: alfabetizzazione per i bimbi della discarica

India Jharkhand educazione e formazione

ISOLE SALOMONE – Honiara: alfabetizzazione per i bimbi della discarica

icona Africa e  medio oriente

ISOLE SALOMONE - HONIARA

Icona educazione e formazione

EDUCAZIONE E FORMAZIONE

AIUTACI A REALIZZARE QUESTO PROGETTO

DONA ORA

La discarica di Ranadi: ricadute sociali

Povertà, analfabetismo e disoccupazione sono gli elementi che legano le comunità che vivono nei pressi della discarica di Ranadi, un sobborgo di Honiara, capitale dello stato delle Isole Salomone. Le famiglie che abitano qui si occupano principalmente di raccogliere materiali che possono essere riciclati: scavano tra i rifiuti, li selezionano e li raccolgono. I bambini lavorano molto spesso insieme ai genitori e, chiaramente, questa abitudine impedisce loro di frequentare regolarmente la scuola e di ricevere un’istruzione adeguata. Inoltre, le condizioni igienico-sanitarie in cui si trovano questi minori sono davvero precarie e rischiano di compromettere la loro salute e il loro sviluppo.

 

La presenza missionaria

I Salesiani sono presenti in Papua Nuova Guinea dal 1981 e nelle Isole Salomone dal 1985. Da allora hanno avviato diverse scuole secondarie e di formazione professionale e un istituto di formazione per gli insegnanti che lavorano nelle loro scuole. Le attività dei salesiani, durante il corso degli anni, si sono soprattutto concentrate nella costituzione di nuovi centri che possano rispondere all’urgente bisogno di formazione per i ragazzi rimasti fuori dal percorso di studi ordinario.

 

 

L’arcipelago delle Isole Salomone è composto da circa 1000 isole

Isole salomone - Honiara

Il progetto

I missionari salesiani che vivono qui ci hanno sottoposto un progetto di sostegno al programma di alfabetizzazione per i bambini che lavorano nella discarica delle comunità di Baeofua e Ferafalea, presso il sobborgo di Ranadi: vogliono offrire agli insegnanti che lavorano con i bambini della discarica una formazione altamente specializzata, che permetta loro di insegnare ai ragazzini non solo a leggere e scrivere e far di conto, ma anche di sensibilizzarli sulle norme igieniche, un’iniziativa importantissima considerando il contesto in cui vivono.

 

Beneficiari e budget

I minori coinvolti nel progetto sono 73 – 37 bambini e 36 bambine, dai 5 ai 15 anni – che verranno divisi per classe in base all’età. Nei giorni di frequenza (martedì, giovedì, sabato) potranno anche mangiare e farsi la doccia.

Noi, vorremmo chiederti un contributo per l’acquisto del materiale didattico: inizialmente verrà usato dagli insegnanti in formazione e poi in un secondo momento passerà ai bimbi che lo useranno durante le attività di alfabetizzazione. 10 scatole di gessetti costano 10 €, 20 paia di forbici 35 €,  una lavagna bianca 180 €.

Grazie, per quanto potrai fare!

Codice progetto: 24353

Icona educazione e formazione

FONDO EDUCAZIONE E FORMAZIONE

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco per l’educazione e la formazione ci permette di coordinare al meglio la nostra attività di diffusione dell’istruzione e della crescita scolastica dei giovani più svantaggiati. Le offerte raccolte in questo fondo ci permettono di investire nel lungo periodo le nostre risorse per i giovaniseguiti nelle missioni di don Bosco. L’educazione è la nostra prima missione. All’alfabetizzazione e alla formazione di ogni giovane vanno molte delle nostre risorse per creare un futuro migliore. A partire da oggi.

PROGETTI IN CORSO

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy