Il bus che distribuisce sorrisi fra i bimbi di strada

Bus ragazzi di strada Sierra Leone

Il bus che distribuisce sorrisi fra i bimbi di strada

icona area geografica africa

SIERRA LEONE - FREETOWN

icona area tematica salute e nutrizione

SOCIALE

OBIETTIVO RAGGIUNTO!

Grazie alla tua generosità il don Bosco Fambul può continuare ad aiutare i ragazzi e le ragazze di strada di Freetown, contattandoli nei luoghi in cui vivono, ospitandoli nel centro, fornendo loro un tetto, vitto, medicine e assistenza sanitaria, materiale didattico e assistenza psicologica. Il programma di reinserimento nei nuclei famigliari di origine prosegue e per i ragazzi che non possono tornare in famiglia proprio il tuo aiuto permette ai salesiani di farli crescere in un ambiente sereno, che garantisce loro la possibilità di un riscatto. Grazie!

Uno dei paesi più poveri al mondo

La Sierra Leone è uno dei paesi più poveri al mondo: più della metà dei suoi 7 milioni di abitanti vive con meno di 2 dollari al giorno. Le conseguenze di 11 anni di guerra civile durata fino al 2002 e che ha provocato oltre 120.000 vittime, unitamente all’epidemia di ebola che tra il 2014 e il 2016 ha causato la morte di più di 4.000 persone, si traducono nella posizione di coda che la Sierra Leone occupa a livello mondiale in base a tutti gli indicatori economici, sociali, educativi e sanitari.

I salesiani e la tutela dell’infanzia

I salesiani sono arrivati in Sierra Leone nel 1986 e si sono subito distinti per il lavoro svolto con i bambini soldato durante la guerra civile e più recentemente con gli orfani dell’ebola.
Oggi, le loro attività nella capitale Freetown sono focalizzate sulla tutela dell’infanzia, con la riabilitazione dei bambini di strada, il sostegno dei minori in carcere, l’assistenza alle bambine abusate e alle vittime di sfruttamento sessuale minorile: interventi mirati che vengono portati avanti dal centro Don Bosco Fambul.

Secondo uno studio del Don Bosco Fambul, si stima che per le strade di Freetown vivano circa 2.500 bambini.

SIERRA LEONE - FREETOWN

SIERRA LEONE – FREETOWN

L’autobus don bosco

Uno degli interventi più incisivi a favore dei minori che vivono in situazioni di vulnerabilità è quello di protezione e assistenza messe in atto attraverso l’autobus Don Bosco, un’unità mobile che percorre le strade dei quartieri più poveri di Freetown per individuare e contattare bambini e adolescenti che vivono in strada: il pulmino si ferma in punti prestabiliti per offrire aiuto agli street children che, a bordo, trovano il sostegno offerto dai missionari salesiani e dagli operatori socio-sanitari.

Le attività a bordo e a terra

Ai bimbi e alle bimbe di strada intercettati vengono offerti interventi di prima assistenza: sostegno psicologico e sanitario, cibo, ma anche la possibilità di partecipare ad attività ludiche e sportive, e di sensibilizzazione in igiene, diritti umani, educazione stradale. All’avvicinamento seguono le azioni di riabilitazione sociale: è previsto il reinserimento immediato in famiglia per i bambini e le bambine che sono stati per un tempo breve in strada, nonché l’inclusione nei programmi residenziali per quelli che sono stati più a lungo in strada e necessitano di più tempo prima di essere reinseriti nel nucleo familiare. È stato inoltre messo a punto un programma di case comunitarie per i bambini di strada che è impossibile reinserire in famiglia perché rifiutati dai genitori e l’inclusione nel sistema formale di istruzione o di formazione professionale.

Come aiutare

Le tue donazioni ci hanno permesso di assicurare assistenza nutrizionale per un anno ai bambini di strada intercettati dall’autobus Don Bosco, il materiale didattico per far loro frequentare la scuola, medicine e dispositivi medici per curarli. Ancora un grandissimo grazie!

Codice progetto: 24163

icona area tematica salute e nutrizione

FONDO SOCIALE

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

l fondo di Missioni Don Bosco per il sociale è legato all’implementazione e al sostegno alle attività dei nostri centri di accoglienza, alle case per i ragazzi di strada, alle opere dirette al sostegno e all’integrazione di bambini e ragazzi a rischio in tutto il mondo. Sono tanti i missionari che per vocazione offrono la loro vita alle categorie sociali più deboli, e ai giovani più svantaggiati apriamo le porte delle nostre case per offrire una famiglia, cure e dedizione. Tutto il nostro aiuto per loro.

PROGETTI IN CORSO

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy