Cibo e articoli sanitari per aiutare le famiglie degli studenti etiopi

Emergenza Covid19 in Etiopia

Cibo e articoli sanitari per aiutare le famiglie degli studenti etiopi

Icona Americhe

ETIOPIA

icona emergenza

EMERGENZA

SOSTIENI L'EMERGENZA

DONA ORA

Il contesto

Il Paese è alle prese con un’emergenza sanitaria e alimentare che sta crescendo giorno dopo giorno.
I contagi da Covid-19 stanno aumentando e si aggiungono ai focolai di colera, morbillo e malaria ancora attivi, è in un atto una seconda ondata di invasione di locuste che sta distruggendo ettari ed ettari di coltivazioni e le sommosse popolari tra forze di polizia e comunità Oromo rendono molto complicato il rispetto delle misure di prevenzione del contagio.
L’OMS ha identificato l’Etiopia come uno dei tredici stati africani ad alto rischio per la diffusione dell’epidemia, mentre l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura stima che circa 30.000 ettari sono già stati infestati.

La presenza salesiana

I Figli di Don Bosco sono arrivati in Etiopia nel 1975 e sono presenti in 14 aree in 5 regioni: Tigray, Oromia, Addis Abeba, SNNRS e Gambella.
In 45 anni di presenza in Etiopia, i missionari salesiani hanno costruito numerose scuole e centri giovanili occupandosi di alfabetizzazione ed educazione di migliaia di ragazze e ragazzi che vivono in difficoltà, oltre al contrasto del traffico di esseri umani, essendo l’Etiopia un Paese crocevia migratorio del Corno d’Africa.

Circa il 60% della popolazione etiope (oltre 60 milioni di persone) vive alla giornata

Etiopia

ETIOPIA

Il progetto

A seguito di questa complessa situazione, i salesiani di tutta l’Ispettoria dell’Etiopia si sono riuniti e hanno deciso di far partire un unico progetto di sostegno alla popolazione, in particolare alle famiglie degli studenti dei 16 Centri e scuole salesiane chiusi a causa dell’emergenza sanitaria.
Distribuzione di cibo e acqua potabile, dispositivi igienico sanitari e campagne di sensibilizzazione riguardo le buone pratiche per prevenire il contagio sono i tre punti cardine del progetto per aiutare le famiglie più vulnerabili.

Il budget

Con 25 € i missionari potranno acquistare 20 mascherine, 20 saponette e 4 bottiglie di disinfettante da 250ml, con 50 € potrai donare 10 litri di olio e 2 pacchi di biscotti, con 75 € una famiglia può ricevere 1 pacco di riso da 25kg, 1 pacco di biscotti e 5l di olio, con 100 € i salesiani riescono ad acquistare un sacco di farina da 1 quintale e un pacco di riso da 25kg da distribuire alle famiglie.
Aiutaci a contrastare il virus in un Paese già sconvolto da numerose problematiche, insieme possiamo farcela, grazie!

Codice progetto: 24957

icona emergenza

FONDO EMERGENZA

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco per le emergenze è un salvadanaio di fondamentale importanza. Le offerte raccolte in questo fondo ci permettono di distribuire rapidamente beni di prima necessità e di salvare la vita di numerosi bambini, giovani e famiglie nei territori colpiti da crisi e catastrofi in tutto il mondo. Un’azione rapida ed efficace per essere sempre pronti nelle situazioni di emergenza climatica e umanitaria. Per esserci, sempre, nelle situazioni di bisogno.

PROGETTI IN CORSO

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy