Acqua per il villaggio Tokossari

Bambini nel villaggio di Tokossari

Acqua per il villaggio Tokossari

icona Africa e medio oriente

BENIN - TOKOSSARI

Icona acqua e ambiente

ACQUA E AMBIENTE

AIUTACI A REALIZZARE QUESTO PROGETTO

DONA ORA

Il contesto

Nel villaggio di Tokossari, a 25 km dalla città di Parakou (la più grande città della parte centrale del Benin), i salesiani portano avanti una missione in una zona molto arida, dove la stagione delle piogge, che va da maggio a settembre, è attesa tutto l’anno a causa della siccità estrema. Le piogge consentono alla popolazione di coltivare solo per metà anno: patate dolci, mais, soia, cotone, oltre agli anacardi, destinati principalmente all’esportazione.

Il tenore di vita di Tokossari è molto basso, non ci sono i servizi di base, non c’è elettricità ed è presente solo una pompa di acqua per tutto il villaggio, per 1.500 persone. Il problema relativo alla carenza di acqua si presenta ogni anno e peggiora sempre di più. A questo si aggiunge la massiccia deforestazione e l’inquinamento, la maggioranza della popolazione usa il carbone da legna per cucinare, questo comporta contaminazione dell’ambiente, ma soprattutto della falda acquifera.

La presenza salesiana

I salesiani di Don Bosco si sono stabiliti a Tokossari da diversi anni, ma è dal 2019 che insieme al CPET Don Bosco, il Collège Privé d’Enseignement Technique, Centro di formazione professionale di Parakou, sono riusciti ad avviare dei corsi di formazione in agricoltura e allevamento. Il villaggio che ospita i Figli di Don Bosco è anche un luogo beneficiario delle attività salesiane: i Figli di Don Bosco una volta fornita la fattoria di acqua potabile, mettono a disposizione la loro riserva di acqua per le donne del villaggio che sono costrette a camminare 1 km per riempire grandi taniche. Sono le donne del villaggio le responsabili della gestione dell’acqua per l’intero villaggio.

L’insicurezza alimentare dovuta alla scarsa produttività agricola e il limitato potere di acquisto è un fenomeno cronico nel paese

Benin - Tokossari

Benin- Parakou

Il progetto

L’obiettivo dei Figli di Don Bosco di Tokossari è migliorare le condizioni di vita della popolazione attraverso l’accesso all’acqua potabile: costruire un nuovo pozzo è l’unica soluzione per potenziare il servizio idrico. Abbiamo ricevuto il resoconto dei passaggi necessari per portare a termine l’operazione:
– identificare e ispezionare il luogo adatto ad un nuovo pozzo,
– consultare i capi del villaggio per rendere il terreno accessibile a tutta la popolazione,
– creare un comitato di gestione del pozzo,
– perforare a 70m di profondità per provvedere all’installazione della pompa e alla costruzione dei margini.
I salesiani hanno bisogno del nostro, del tuo aiuto, per costruire il nuovo pozzo servono 10.000 €.
Tu, con un’offerta di 25, 70, 150 € puoi cambiare la vita di tutta la popolazione di Tokossari, aiutaci ora!

Codice progetto: 25617
Icona Acqua e ambiente

FONDO ACQUA E AMBIENTE

 

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco dedicato ai progetti idrici e alla tutela dell’ambiente nasce dalla necessità di avere un salvadanaio per le urgenze che i missionari ci sottopongono. Molte volte l’esigenza di realizzare pozzi, di implementare o ristrutturare reti idriche obsolete insieme alla necessità di attivare progetti rilevanti per la salvaguardia della nostra casa comune, diventa di primaria importanza. Ci aiuti a promuovere la vita!

PROGETTI IN CORSO

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy