A Nettebolou un orto gestito da un migrante di ritorno

Progetto orto Senegal

A Nettebolou un orto gestito da un migrante di ritorno

icona Africa e  medio oriente

SENEGAL - NETTEBOLOU

Icona Acqua e ambiente

ACQUA E AMBIENTE

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO SONO STATI RAGGIUNTI

A Nettebolou, un villaggio vicino a Tambacounda, grazie all’aiuto dei benefattori di Missioni Don Bosco, abbiamo sostenuto l’avvio di un orto gestito da un migrante di ritorno, Adama, un giovane senegalese di 25 anni. Il progetto ci è stato presentato dall’Associazione Don Bosco 2000-presidio VIS con sede in Sicilia, fondata e gestita dai cooperatori salesiani di Catania.

Ci hanno invitato all’inaugurazione dell’orto. Una festa in piena regola a cui hanno partecipato un centinaio di persone: il sindaco del comune, il capo del villaggio, l’imam islamico, i responsabili di aziende agricole della zona, la famiglia di Adama.

La cosa bella è che questi orti di circa un quarto di ettaro, poiché sono irrigati da un pozzo alimentato da pannelli fotovoltaici, permettono di coltivare ortaggi per la famiglia e anche da vendere al mercato soprattutto nella stagione secca, in cui la terra generalmente non viene coltivata.

Il contesto socio-economico

La regione di Tambacounda è una delle più povere del Senegal, ma non detiene solo il primato nazionale di miseria e disoccupazione: è anche uno dei crocevia del traffico di esseri umani che dall’Africa subsahariana tentano il viaggio verso l’Europa. La Famiglia Salesiana è presente a Tambacounda con una presenza missionaria e con un piccolo ufficio progetti aperto recentemente da Don Bosco 2000, un’associazione che si occupa di migrazione in Italia e di prevenzione della migrazione in ambito internazionale, collaborando strettamente con noi di Missioni Don Bosco e il VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) nell’ambito del progetto Stop Tratta.

Il contesto educativo

Lo sportello recentemente avviato lavora come centro di educazione e professionalizzazione, sviluppo di realtà di coworking e di micro-imprenditorialità giovanile in ambito turistico, artigianale e agricolo, creando cioè concrete occasioni occupazionali. Noi di Missioni Don Bosco abbiamo deciso di sostenere un loro progetto messo a punto per Stop Tratta, che prevede il coinvolgimento di migranti rientrati nel Paese d’origine come tutori nell’ambito di iniziative contro la tratta.

La migrazione di ritorno è possibile se si offrono opportunità di crescita a chi vuole costruirsi un futuro senza abbandonare il proprio paese.

SENEGAL - NETTEBOLOU

SENEGAL – NETTEBOLOU

Progetto: finalitá

Il progetto prevedeva l’avvio dell’orto attraverso la preparazione del suolo, la semina e la coltivazione. Presso l’appezzamento, che è di proprietà di Adama, è stato inoltre scavato un pozzo indispensabile per l’irrigazione. Oggi Adama può provvedere al fabbisogno della sua famiglia e può commercializzare le verdure da lui prodotte (gombo, pomodori, peperoncini e ulteriori ortaggi locali) presso i mercati della zona.

 

Il budget

Il Costo totale del progetto è stato di € 18.436,52 , comprensivo di:

  • Costruzione di un pozzo
  • pannelli solari
  • pompa idraulica per l’irrigazione
  • impianto di irrigazione
  • Kit di attrezzi agricoli (zappe, carriole, rastrelli)
  • motozappa
  • Sementi
  • Capanno per la conservazione delle attrezzature).

Codice progetto: 23699

Icona Acqua e ambiente

FONDO ACQUA E AMBIENTE

Quando abbiamo raggiunto la cifra totale del progetto in corso, ci attiviamo per riempire il salvadanaio che ci permette di affrontare ogni urgenza. Grazie per il tuo aiuto!

Il fondo di Missioni Don Bosco dedicato ai progetti idrici e alla tutela dell’ambiente nasce dalla necessità di avere un salvadanaio per le urgenze che i missionari ci sottopongono. Molte volte l’esigenza di realizzare pozzi, di implementare o ristrutturare reti idriche obsolete insieme alla necessità di attivare progetti rilevanti per la salvaguardia della nostra casa comune, diventa di primaria importanza. Ci aiuti a promuovere la vita!

 

PROGETTI IN CORSO

MISSIONI DON BOSCO VALDOCCO ONLUS
Via Maria Ausiliatrice 32
10152 Torino
Tel: 0113990101
mail: info@missionidonbosco.org

ORARI
Lunedì/Venerdì 08.00-18.00

COD. FISCALE: 97792970010

Privacy Policy